Cardiofrequenzimetro Garmin Fēnix 7: Le 7 Novità che ci Aspettiamo

 

Manca sempre meno all’uscita sul mercato del cardiofrequenzimetro Garmin Fēnix 7.

Più si avvicina il grande giorno, più appaiono voci e pettegolezzi sulle nuove funzioni che includerà questo modello.

In quest’articolo ho raccolto, da vari forum specializzati, tutte le informazioni disponibili e ho aggiunto alcune previsioni personali. Questa descrizione sarà il più fedele possibile a come sarà in realtà questo nuovo orologio fitness Garmin Fēnix 7.

Eccoti alcuni dei modelli simili della concorrenza:

coros apex pro opiniones
  • COROS APEX PRO
  • Peso: 59 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS
  • Resistenza all´acqua 100 m
  • Navigazione
  • -
  • Durata Batteria con GPS: 40 h
  • Valutazione: 8.5 / 10
comparativa garmin fr 745
  • GARMIN FORERUNNER 745
  • Peso: 47 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS + GALILEO
  • Resistenza all´acqua 50 m
  • Navigazione POI
  • Musica - NFC
  • Durata Batteria con GPS: 16 h
  • Valutazione: 9.1 / 10
vantage v2
  • POLAR VANTAGE V2
  • Peso: 52 g
  • Sensore Ottico Integrato 10 LEDs
  • GPS + GLONASS + Galileo + QZSS
  • Resistenza all´acqua 100 m
  • Navigazione
  • Sensore Potenza Integrato - Tests Rendimento
  • Durata Batteria con GPS: 40-100 h
  • Valutazione: 9.3 / 10
garmin forerunner 945 analisis
  • GARMIN FORERUNNER 945
  • Peso: 50 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS + GALILEO
  • Resistenza all´acqua 50 m
  • Navigazione Mappe
  • Musica - NFC
  • Durata Batteria con GPS: 36 h
  • Valutazione: 9.4 / 10
garmin fenix 6 cardiofrequenzimetro
  • GARMIN FENIX 6 PRO
  • Peso: 72 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS + Galileo
  • Resistenza all´acqua 50 m
  • Navigazione Mappe
  • Musica - NFC
  • Durata Batteria con GPS: 36 h
  • Valutazione: 9.6 / 10

 

Ora, vediamo tutto ciò che sappiamo (o almeno pensiamo di sapere) sul cardiofrequenzimetro Garmin Fēnix 7.

 

1.- SFRUTTERÀ AL MEGLIO GLI SPAZI

Così sarà possibile avere a disposizione un display più grande senza che aumentino le dimensioni della cassa dell’orologio.

Il modello precedente ha già delle dimensioni considerevoli, soprattutto nella versione grande 6X, quindi è improbabile che il diametro della cassa sarà ancora più grande.

Tuttavia, non sarebbe male avere a disposizione uno schermo più grande. Spero che in questo nuovo dispositivo la marca segua i passi dell’evoluzione dal Fēnix 5 al Fēnix 6.

fenix 5 vs fenix 6

È chiaro che sfruttare al massimo i bordi della cassa permette di avere uno schermo più grande che facilita la visualizzazione dei dati.

Chissà, forse il Garmin Fēnix 7 sarà il primo cardiofrequenzimetro ad avere un display che supera 1.5 pollici.

 

2.- AVRÀ FINALMENTE UNO SCHERMO TOUCH?

È abbastanza sorprendente che la serie Fēnix, che è all’apice della gamma dei dispositivi Garmin ed è uno dei migliori orologi fitness disponibili sul mercato, non sia ancora dotata di un display touch.

Ormai modelli molto più economici hanno lo schermo touch, ed è difficile giustificare il fatto che un Garmin Fēnix 7 sia molto più caro ma che si possa utilizzare solo con pulsanti fisici.

garmin fenix 6 ricarica solare

Garmin sta rimandando l’uscita di uno schermo touch già da molto tempo e credo che nella settima versione del modello Fēnix questa novità arriverà di certo.

È vero, ad alcuni utenti non piace usare lo schermo touch, perché con le mani sudate, mentre nuotiamo, o se indossiamo dei guanti potrebbe non funzionare correttamente. In generale, però, tutti gli orologi con display touch sono anche dotati di pulsanti per azionare le funzioni base.

Per l’utilizzo di tutti i giorni, comunque, uno schermo touch è molto più facile ed intuitivo da utilizzare rispetto ai pulsanti sui lati della cassa dell’orologio.

A volte non sappiamo qual è il pulsante per tornare indietro o per accedere ad una schermata e tutto è molto più semplice con uno schermo touch.

 

3.- LA RICARICA SOLARE SI ESTENDERÀ A TUTTA LA GAMMA

Nella sesta generazione del Garmin Fēnix abbiamo trovato per la prima volta la ricarica solare, però solo nel modello 6X.

C’è da aspettarsi che nel Garmin Fēnix 7 la ricarica solare sarà disponibile in tutte le versioni dell’orologio, e anche che il pannello solare abbia migliorato il suo rendimento.

orologio garmin fenix 7 solar

Secondo alcuni commenti di forum statunitensi, la Garmin lo doterà di un pannello solare con celle che sfruttano al meglio la luce e che ricevono e apportano più capacità di ricarica alla batteria dell’orologio.

In realtà, è difficile immaginare che tutta la serie Fēnix 7 sia dotata di ricarica solare. Credo che renderebbe il cardiofrequenzimetro molto caro. Spero di sbagliarmi però, e di poter avere a disposizione questa funzione al più presto possibile.

 

4.- MIGLIORI ALLENAMENTI GUIDATI

Questo miglioramento è uno dei più facili da pronosticare per il nuovo Garmin Fēnix 7, dato che tutti i suoi rivali più simili l’hanno già sviluppato.

Anche solo per non rimanere indietro, è praticamente certo che Garmin aggiungerà qualche nuova funzione in questo campo, qualcosa di simile al FitSpark di Polar.

polar app fitspark

Ci sarebbe molto da aggiungere: dalle animazioni che mostrano in dettaglio gli esercizi da realizzare, ad un miglioramento della personalizzazione degli allenamenti. È un campo che si può sviluppare davvero moltissimo, dato che le sessioni d’allenamento offerte ora dagli orologi fitness sono troppo robotiche e ripetitive.

La prima marca che riesca davvero a personalizzare gli allenamenti in base alle caratteristiche e agli obiettivi dell’utente avrà un successo assicurato. E sono sicuro che il prossimo Garmin Fēnix 7 cercherà di rimediare a questa mancanza.

 

5.- GARMIN FĒNIX 7 CON ELETTROCARDIOGRAMMA?

Ci sono 2 tendenze definite tra i fabbricanti di orologi sportivi, anche se diventa sempre più difficile differenziarle.

Da un lato, ci sono quelli che si concentrano sull’offerta di nuove funzioni per il monitoraggio ed il controllo della salute, come per esempio l’Apple Watch Series 6 o il Fitbit Sense. Dall’altra parte ci sono quelli che si specializzano sul rendimento sportivo, come la serie Forerunnner o Fēnix di Garmin o la famiglia Vantage della Polar.

Tuttavia, queste tendenze si stanno unendo poco a poco per arrivare a creare un cardiofrequenzimetro completo, e non c’è nessun motivo per cui il Garmin Fēnix 7 non possa iniziare ad aggiungere delle funzioni per il monitoraggio della salute, che potrebbero addirittura salvare vite.

Gli orologi dotati di elettrocardiogramma non sono più una novità e ce ne sono già molti. Non sarebbe quindi strano trovarlo disponibile anche nel Fēnix 7.

Sarebbe il primo orologio cardiofrequenzimetro Garmin con questa funzione, molto attesa da tutti i fan della Garmin.

 

6.- MIGLIORAMENTI NELLA BATTERIA

È vero che la durata della batteria del Garmin Fēnix 6 è già ottima, ma gli ingegneri della marca dovranno sforzarsi per mantenere lo stesso rendimento in questa nuova versione.

Se hai notato, quasi tutti i miglioramenti di cui abbiamo parlato finora porteranno con sé un maggior consumo d’energia. Aumentare le dimensioni dello schermo e incorporare nuovi sensori avrà degli effetti diretti sull’autonomia della batteria.

Pertanto, ci possiamo aspettare dei miglioramenti anche in questo campo. Potrebbero essere a livello di software, con nuove modalità di risparmio energetico che ottimizzano il consumo della batteria, migliori pannelli per la ricarica solare o semplicemente aumentare la capacità della batteria per far fronte a tutti i nuovi consumi del dispositivo.

 

7.- IL PREZZO CONTINUERÀ AD ESSERE ELEVATO

La previsione più chiara di tutte quelle fatte in quest’articolo è sicuramente quella che riguarda il prezzo del dispositivo.

Mi piacerebbe poterti dire il contrario, ma non è difficile indovinare che il Garmin Fēnix 7 sarà un cardiofrequenzimetro dal prezzo elevato, forse anche molto elevato.

Non è una novità: ogni volta che esce un nuovo orologio Fēnix, il suo prezzo è un po’ più alto di quello del modello precedente.  

Quindi, prendendo in considerazione i prezzi degli altri modelli, possiamo supporre che quello del Garmin Fēnix 7 partirà dai 700 euro e, in base alle dimensioni e ai materiali scelti, potrebbe arrivare a superare i 1.000 euro.

Se vale la pena o no pagare questo prezzo è un’altra questione, e anche capire se il Garmin Fēnix 7 è caro o meno per tutto ciò che offre. Secondo me, continuerà ad essere il miglior cardiofrequenzimetro sportivo disponibile sul mercato, quindi ogni euro speso per acquistarlo varrà la pena se davvero hai bisogno di tutte le funzioni che offre.

 

DATA DI LANCIO DEL GARMIN FĒNIX 7

Finora non ci sono state fughe di notizie o voci sulla possibile data d’uscita del Garmin Fēnix 7.

In condizioni normali sarebbe stato normale che venisse presentato durante l’edizione del CES 2021, ma la situazione complicata che stiamo passando sta ritardando tutte le uscite.

Le voci ora puntano ad una data di lancio che si aggira intorno a settembre 2021. Questa è la data più probabile per l’uscita sul mercato del Garmin Fēnix 7.

garmin fenix 7 recensione

Settembre è sempre un periodo importante nel calendario delle uscite perché le marche lanciano le proprie proposte in tempo per il Black Friday e per le compere di Natale, quindi avrebbe senso.

Mentre aspettiamo più informazioni sulla data di lancio, salva quest’articolo nei preferiti, dato che aggiornerò il contenuto con tutte le nuove informazioni che compariranno in questi mesi sul cardiofrequenzimetro Fēnix 7.

Per il momento, se vuoi acquistare un cardiofrequenzimetro di gamma alta puoi scegliere tra uno di questi modelli già disponibili sul mercato:

coros apex pro opiniones
  • COROS APEX PRO
  • Peso: 59 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS
  • Resistenza all´acqua 100 m
  • Navigazione
  • -
  • Durata Batteria con GPS: 40 h
  • Valutazione: 8.5 / 10
comparativa garmin fr 745
  • GARMIN FORERUNNER 745
  • Peso: 47 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS + GALILEO
  • Resistenza all´acqua 50 m
  • Navigazione POI
  • Musica - NFC
  • Durata Batteria con GPS: 16 h
  • Valutazione: 9.1 / 10
vantage v2
  • POLAR VANTAGE V2
  • Peso: 52 g
  • Sensore Ottico Integrato 10 LEDs
  • GPS + GLONASS + Galileo + QZSS
  • Resistenza all´acqua 100 m
  • Navigazione
  • Sensore Potenza Integrato - Tests Rendimento
  • Durata Batteria con GPS: 40-100 h
  • Valutazione: 9.3 / 10
garmin forerunner 945 analisis
  • GARMIN FORERUNNER 945
  • Peso: 50 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS + GALILEO
  • Resistenza all´acqua 50 m
  • Navigazione Mappe
  • Musica - NFC
  • Durata Batteria con GPS: 36 h
  • Valutazione: 9.4 / 10
garmin fenix 6 cardiofrequenzimetro
  • GARMIN FENIX 6 PRO
  • Peso: 72 g
  • Sensore Ottico Integrato
  • GPS + GLONASS + Galileo
  • Resistenza all´acqua 50 m
  • Navigazione Mappe
  • Musica - NFC
  • Durata Batteria con GPS: 36 h
  • Valutazione: 9.6 / 10